FUTURE VISIONI


Maggio/Giugno 2002 Museo Provinciale - Potenza
a cura di Amnesiac Arts e Fabiola Naldi

Manifestazione realizzata per conto della Provincia di Potenza e con la collaborazione dell’Associazione ASUD , suddivisa in tre sezioni (fotografia\pittura, performance\installazioni, video) ognuna con una particolare visione-ipotesi narrativa.
Gli artisti, della sezione fotografia\pittura, hanno presentato il rapporto con il paesaggio urbano mediato da strutture architettoniche che hanno definitivamente preso il sopravvento sull'uomo e sembrano ormai vivere di vita propria.
E', invece, l'uomo e il suo rapporto con il corpo, parole, suoni e comunicazione interattiva in un possibile futuro, il punto di vista con cui sono state scelte performances ed installazioni.
Punto di forza dell'evento è stata la rassegna video curata da Fabiola Naldi (collaboratrice per il corso di Storia dell'Arte Contemporanea dell'Università degli Studi di Bologna, Collaboratrice di Flash Art e ideatrice del programma di video arte ARTTV in onda su Match Music Satellite) dove l'attenta scelta degli undici artisti presenti, parte dalla volontà di "presentare" differenti visioni future mediante l'uso di un medium come è il video per intenzionalizzare una propria personale osservazione di ciò che ci circonda.

Gli artisti intervenuti
Fotografia\Pittura:
Andrea Chiesi, Giacomo Costa, Andrea Galvani, Lorenza Lucchi Basili.

Performances\installazioni
Alme Scabre, Arcangel, Gruppo A12, Greta Frau, Elisa Laraia, Giuseppe Satta, Alfredo Veneziale.

Video:
Alessandra Andrini, Andrea Contin, Annalisa Cattani\Fabrizio Rivola, Gianluca Costantini, Marzia Migliora, Sabrina Muzi, Stefano Pasquini, Roberta Piccioni, Luigi Presicce, Andrea Renzini, Three Ciclo.

All'interno della manifestazione, è stato presentato anche uno spazio dedicato agli artisti di Amnesiac Arts con una personale di Michele Santarsiere.

Visita il catalogo multimediale di Future Visioni